novità

Gli ultimi sviluppi relativi alla diffusione del coronavirus e le misure adottate dal Consiglio federale hanno un impatto diretto anche sulle attività del CAS e delle sue sezioni.


A causa dello spazio limitato e delle condizioni igieniche spesso semplici delle capanne, il rispetto di tutte le misure è difficile o addirittura impossibile. Per questi motivi, il Club Alpino Svizzero raccomanda alle sezioni di chiudere i rifugi fino a nuovo avviso o di non aprirli affatto.

 

Seguiamo queste raccomandazioni e vi informiamo con grande rammarico che la capanna Boval rimarrà chiusa per linverno (nessun locale invernale, nessun rifugio).

Le ultime istruzioni e raccomandazioni dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) si trovano qui.

 

Non vediamo l'ora di darvi il benvenuto in estate.

Cordiali saluti e tanto salute.